memoria-del-corpo

Dott. Fabrizio Zambonelli Dottor Zambonelli, lei è Fisioterapista, Mezierista ed esperto in Antiginnastica®: cosa vuol dire?

Il Metodo Mézières è uno speciale trattamento fisioterapico individuale: serve a ristabilire una postura simmetrica e armoniosa. E’ utilizzato in moltissime patologie o disturbi del sistema muscolo scheletrico, acute o croniche, con o senza sintomi.

E l’Antiginnastica®?

L’Antiginnastica® la si pratica invece in gruppo. L’Esperto propone piccoli movimenti sottili e potenti. L’azione produce benefici duraturi su rigidità, contratture e squilibri dovuti all’accorciamento di alcuni muscoli. Entrambi i metodi nascono in Francia. L’Antiginnastica® da Thérèse Bertherat, una fisioterapeuta della scuola di Francoise Mézières, che per prima ha elaborato una visione rivoluzionaria dell’anatomia: il corpo è una totalità dove ogni elemento dipende dall’altro. Perché il nostro corpo accumula così tante tensioni? Il corpo conserva MEMORIA di tutti gli avvenimenti della vita, coscienti ed incoscienti. Rimangono sotto forma di contratture muscolari e ne alterano la forma: la mandibola si contrae, le spalle si incurvano, il collo si irrigidisce, i movimenti diventano sempre gli stessi. Si riduce la loro ampiezza, la varietà. Per tutta la vita ripetiamo pochi movimenti senza mai metterli in questione, senza comprendere che sono un campione limitato delle nostre possibilità.

Sta dicendo che molte tensioni sono legate alla MEMORIA del corpo?

Tensioni e rigidità sono le reazioni del corpo agli eventi della vita. I muscoli degli occhi, delle mascelle, del diaframma, le gambe, i piedi hanno reagito a tutti gli avvenimenti. Anche a quelli che si sono dimenticati. Tutte queste reazioni hanno dato al vostro corpo la forma che esso ha in questo momento.

Come si può fare per ritrovare la mobilità e la forma perdute?

La buona notizia è che nulla è irreversibile: a qualsiasi età, la muscolatura è malleabile. Si può ritrovare la mobilità e la vitalità dei muscoli che gli eventi passati hanno accorciato, atrofizzato. Io utilizzo in genere due metodi complementari: il Metodo Mézières, individuale, e l’Antiginnastica®, lavoro di gruppo, permettono di entrare profondamente in contatto con il corpo e liberarlo dalle tensioni. In particolare l’Antiginnastica® è un vero viaggio attraverso il corpo e la sua memoria per scoprire come il corpo nel corso degli anni si è organizzato con grande finezza, si è protetto, si è adattato. Ogni seduta di Antiginnastica® grazie a precisi e fisiologici movimenti, risveglia parti del vostro corpo di cui avevate perso la percezione, magari bloccate dopo traumi antichi o recenti. Con la pratica acquisite la capacità di liberarvi da soli da quelle rigidità e dolori che limitano i vostri slanci. Anche la respirazione riprende la sua ampiezza naturale.

Come si svolge una seduta di Antiginnastica®?

L’Esperto guida i clienti con dei movimenti piccolissimi, precisi, che corrispondono alla esatta fisiologia dei muscoli, senza mai forzare. In questo modo, quasi impercettibilmente, si risveglia ogni singolo muscolo, dal più grande al più piccolo, dal più noto al più sconosciuto. Risvegliando tutte le zone dimenticate della muscolatura, ci si libera da una serie di dolori e di rigidità, a cominciare dal mal di schiena. Diceva Thérèse Bertherat: “Potete smettere di consumarvi inutilmente. Di invecchiare anzitempo dato che non utilizzerete più dieci volte l’energia necessaria a muovervi, ma solo l’energia giusta per ogni gesto. Potete far lavorare per voi muscoli che oggi non siete nemmeno in grado di individuare. In questo modo si rivelerà il vostro vero corpo, armonioso, equilibrato e autonomo.”

Allora la forma del corpo si può cambiare?

Si pensa che la forma del corpo sia una conseguenza della struttura delle ossa e che quindi non si possa cambiare. Per fortuna nei muscoli niente è irreversibile: le fibre muscolari hanno sempre la capacità di contrarsi e allungarsi e con un lavoro adeguato la forma del corpo può migliorare a qualsiasi età. L’Antiginnastica® e il Metodo Mézières permettono di conservare o ritrovare la buona forma, prevenire e curare le patologie che derivano da una postura scorretta.

zambonelli-badge

facci sapere cosa ne pensi

NESSUN COMMENTO

Lascia una risposta:

Loading Facebook Comments ...